Frascheri e l’ambiente

I nostri prodotti sono anche amici dell'ambiente

La filosofia della Centrale del Latte Frascheri è da sempre orientata al rispetto della natura e dell’ambiente, a cominciare dalla selezione delle materie prime impiegate per l’ottenimento dei prodotti, sino alla scelta degli imballaggi.
A tal proposito, Frascheri, ha da tempo avviato un’intensa collaborazione commerciale con un fornitore qualificato di fama nazionale ed internazionale, selezionato anche in base a criteri di eco-sostenibilità, per ciò che concerne l’approvvigionamento degli imballi destinati al contatto con alimenti, con particolare riferimento al latte ed alle altre referenze prodotte presso lo stabilimento di Bardineto.
Per il confezionamento del latte fresco pastorizzato, della panna fresca pastorizzata e del Latte&Cacaco, Frascheri utilizza infatti un tipo di contenitore denominato “Tetra Rex”, in carta poliaccoppiata che, per la sua particolare caratteristica compositiva e funzionale, può essere considerato “l’imballo del futuro”, perché rappresenta una risorsa “rinnovabile”.

Eccone le ragioni.
La carta dei contenitori è prodotta con fibre di alta qualità, ricavate da alberi provenienti da foreste sostenibili e rinnovabili, che possono essere riciclate e riutilizzate per la produzione di altri prodotti costituiti da carta. La forma rettangolare dei contenitori permette un sistema di packaging più efficiente e può essere considerata un formato salva-spazio che riduce i costi di trasporto, immagazzinamento e refrigerazione. Dal punto di vista dell’immagine, la grafica dei contenitori si presenta sempre più sofisticata e può essere utilizzata per valorizzare il prodotto e promuovere modi di vivere salutari.
Il processo di produzione dei contenitori, inoltre, è molto efficiente perché utilizza meno energia e genera meno scarto rispetto a quello della bottiglia in plastica, senza contare che per la realizzazione delle materie plastiche sono impiegati olio e gas naturale, che sono risorse non rinnovabili. Il contenitore “Tetra Rex” quindi è una perfetta sintesi di materiale eco-sostenibile: garantisce la protezione del prodotto all’interno ed è ottenuto mediante un minore impiego di materiali, energia ed acqua, con conseguente riduzione dell’impatto ambientale.

L’acquisto di un prodotto confezionato con un contenitore “Tetra Rex” consente di raggiungere tre importanti traguardi:
• “Rinnovare” perché i contenitori sono costituiti prevalentemente da carta, ottenuta da foreste gestite responsabilmente, dove alberi nuovi sono piantati in sostituzione di quelli abbattuti, allo scopo di mantenere in equilibrio la biodiversità.
• “Riciclare” inteso nell’accezione di “ridurre lo scarto, eliminando un prodotto vecchio ed utilizzandolo per la fabbricazione di qualcosa di nuovo”, perché i contenitori riciclati diventano la materia prima per la realizzazione di una grande varietà di materiali cellulosici. In questo modo, la richiesta di carta riciclata diminuisce l’utilizzo di risorse naturali che sono preservate a tutto vantaggio della tutela dell’ambiente che ci circonda.
• “Ridurre” perché quando si compra un prodotto imballato, il consumatore cerca poche ma importanti qualità: protezione, freschezza e convenienza.

L’acquisto di un prodotto confezionato in un contenitore “Tetra Rex” permette di potere avere questo standard di qualità ed al contempo di fare una precisa scelta di campo per ciò che concerne la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo.
Con specifico riferimento alle modalità di riciclo, è importante ricordare che i contenitori, dopo l’utilizzo, devono essere sciacquati, schiacciati e conferiti nell’apposito contenitore per la raccolta di carta e cartone (tale differenziazione è soggetta a variazione come da regolamenti comunali).
La carta è riciclata per la fabbricazione di numerosi materiali cellulosici il cui processo produttivo necessita di fibre di alta qualità, lunghe e pulite (carta velina, scatole per cereali, giornali, quaderni ecc…). Il rivestimento di polietilene è rimosso durante il processo di riciclo e riutilizzato per la realizzazione di prodotti in plastica (ad esempio utensili ad uso casalingo), e come risorsa di energia ad alto valore, derivante dallo scarto (EfW) nel recupero di energia industriale, in quanto ha un alto valore calorifico.
La qualità come imperativo categorico e l’attenzione alle esigenze del consumatore, intesa anche come sensibilità per la tutela dell’ambiente, contraddistinguono l’attività di Frascheri che, da sempre, si adopera per offrire il meglio, operando per proporre al mercato referenze che incontrino la soddisfazione ed il gradimento dei propri clienti e che siano caratterizzate da salubrità, qualità, naturalità, sicurezza e servizio.

Rossana Frascheri

Share this post:
Fiorenzo FrascheriFrascheri e l’ambiente