Panna da cucina

Sformatini di carciofi

on 29 gennaio 2019

Ingredienti: 

Sbucciate la carota e la cipolla e, una volta che avete pulito anche il sedano, fateli bollire 1/2 litro di acqua salata. Per terminare il brodo vegetale fresco, aggiungete anche un pizzico di pepe fresco.

Pulite e tagliate alla julienne i carciofi. Fateli rosolare in padella con lo spicchio d’aglio per circa 15 minuti, allungando in cottura con il brodo preparato in precedenza.

Una volta che i carciofi risultano morbidi e cotti, toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare.

Mettete i protagonisti del piatto in una ciotola unendo la panna da cucina e il formaggio. Dopo aver amalgamato bene aggiungete un uovo alla volta.

Per cuocere gli sformatini, utilizzate dei pirottini monouso oppure una teglia da muffiin (in questo caso non scordatevi di ungerla leggermente). Cuocete a forno ventilato per 15/20 minuti a 180°.

leggi tutto
Federica TraversaSformatini di carciofi

In cucina con Frascheri – Focaccia al formaggio

on 14 aprile 2017

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr, di Farina 0
  • 300 acqua;
  • 10 g olio
  • 100 g di lievito di birra
  • 1 confezione di panna Frascheri;
  • 1 confezione di stracchino Frascheri;

Preparazione:

Nella planetaria oppure sul piano di lavoro, fate una fontana di farina, aggiungete l’acqua e l’olio e iniziate a Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e ben omogeneo. Solo all’ultimo aggiungete il sale, perché altrimenti blocchereste il processo di lievitazione. Fate riposare l’impasto per una mezz’ora ricoperta con un canovaccio pulito (se facesse caldo, mettete l’impasto nel frigorifero).
Trascorso il tempo necessario, stendete la pasta e farcitela con la panna e lo stracchino Frascheri formando uno strato di formaggi uniforme e ben distribuito. Ora fate riposare ancora un’ora e poi cuocete in forno ventilato per circa 20 minuti a 220 gradi.

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriIn cucina con Frascheri – Focaccia al formaggio

Quiche lorraine rivisitata

on 25 novembre 2016

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione:
Lavorazione: 25’ più 1h per il riposo. – Cottura: 40 min.
Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana e versatevi al centro 125 g di burro Frascheri ammorbidito a pezzetti. Mescolate pizzicando l’impasto con la punta delle dita velocemente, aggiungendo una presa di sale e mezzo bicchiere d’acqua ben fredda. Raccogliete la pasta brisée e lasciatela riposare in frigo ricoperta da un pano pulito per un’oretta. Riprendete la pasta e distendetela a forma rotonda non troppo sottile. Imburrate la teglia, foderatela con l’impasto e bucherellatelo con una forchetta. Tagliate l’Emmental a dadini e nel mentre soffriggete a parte le fette di pancetta Frascheri per un paio di minuti. Cospargete il fondo della quiche con pancetta e i dadini di formaggio. In una ciotola, sbattete le uova Frascheri insieme alla panna Frascheri, mettete il curry e aggiustate di sale. Versate il composto nella teglia, macinatevi sopra del pepe e infornate a 180° per 30/40’ finché non apparirà ben dorata in superficie. A quel punto la vostra quiche lorraine è pronta!

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriQuiche lorraine rivisitata