Secondi piatti

Polpette di spinaci e ricotta

on 29 maggio 2019

In una terrina mettete la ricotta e gli spinaci. Aggiungete l’uovo, il Grana Padano. Amalgamate bene, aggiustando di sale e pepe. Aggiungete, continuando a mescolare, un po’ per volta il pan grattato fino ad ottenere un impasto omogeneo. Potete quindi ora procedere a formare le polpette, passandole per finire nel pan grattato. Sistematele su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a quando risulteranno dorate. Servite le polpette di spianaci e ricotta calde o tiepide, andranno a ruba in entrambi i casi!

Il contorno ideale, è la nostra insalata quattrocolori Frascheri.

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriPolpette di spinaci e ricotta

Zucchine ripiene con prosciutto, piselli e menta

on 4 aprile 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine tonde
  • 1 confezione di prosciutto cotto Frascheri
  • 2 uova Frascheri
  • Latte Frascheri q.b.
  • 1 patata
  • 100 gr di piselli freschi
  • Circa 10 foglie di menta fresca
  • Mezza confezione di feta greca
  • Focaccia rafferma q.b.
  • Pane grattato q.b.
  • Sale & pepe q.b.

Lavate le zucchine e scottatele qualche minuti in acqua bollente. Una volta precotte, eliminate la parte superiore a 2-3 cm dal picciolo e svuotate le zucchine prestando attenzione a non romperle. Nel mentre, sbucciate e lessate la patata.

Per il ripieno, in una ciotola mettere il prosciutto tagliato grossolanamente, la feta, la patata bollite e la focaccia ammorbidita nel latte (potete sostituirla eventualmente con del pane) e passate tutto al minipimer per avere un impasto denso e omogeneo.
Unite anche i piselli freschi a crudo precedentemente lavati e aggiustate di sale e pepe.

Farcite le zucchine con l’impasto, distribuiteci 2 cucchiai abbondanti di Parmigiano e del pan grattato. Cuocete  in forno a 200° C per circa 20 minuti.

leggi tutto
Federica TraversaZucchine ripiene con prosciutto, piselli e menta

Verdure con crema di Bardinello

on 18 febbraio 2019

Ingredienti:

Pulite, tagliate a pezzetti e cuocete il broccolo a vapore per circa 5 minuti. In un’altra pentola sbollentate le patate intere con ancora la buccia e, se sono grandi come un pugno, fatele cuocere più o meno per 10 minuti.Sbucciate le cipolle e cuocetele a vapore per circa 8 minuti.
Togliete le verdure dalle pentole e lasciatele raffreddare. Dopo, sbucciate le patate e tagliate a fette spesse 1 cm.

Nel mentre, in una ciotola fate ammorbidire a bagno maria il Bardinello con 1/2 bicchiere di latte. La consistenza della crema di Bardinello è a vostra discrezione: se lo volete più liquido aggiungete più latte. Infine, aggiustate con sale e pepe.

Spennellate una teglia con un pochino di crema di formaggio e mettere le verdure a strati, spezzettando  a mano qualche fogliolina di basilico per un sapore più fresco, arricchendo il piatto con la crema di Bardinello. L’ultimo passaggio sarà terminare con una spolverata di Grana Padano e di pane grattugiato. Cuocete in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti.

leggi tutto
Federica TraversaVerdure con crema di Bardinello

Porri gratinati allo stracchino

on 14 febbraio 2019

Ingredienti per 4 persone

Pulite i porri eliminando e lessateli in acqua bollente per 10 minuti. Nel mentre, passiamo alla preparazione della besciamella: sciogliete il burro in un pentolino, unite la farina e mescolate bene con una frusta.
Aggiungete a  filo il latte freddo, terminando con sale, noce moscata, un pizzico di pepe e fate cuocere per circa 7 minuti mescolando con costanza e cura.

Togliete dal fuoco e unite lo stracchino tagliato a cubetti amalgamando fino a ottenere un composto omogeneo. In una teglia,  disponete i porri e versatevi sopra la besciamella. L’ultimo passaggio è aggiungere il Grana Padano e il pan grattato per una maggiore croccantezza. Fate cuocere in forno caldo a 200 °C per 15 minuti circa.

leggi tutto
Federica TraversaPorri gratinati allo stracchino

Sformatini di carciofi

on 29 gennaio 2019

Ingredienti: 

Sbucciate la carota e la cipolla e, una volta che avete pulito anche il sedano, fateli bollire 1/2 litro di acqua salata. Per terminare il brodo vegetale fresco, aggiungete anche un pizzico di pepe fresco.

Pulite e tagliate alla julienne i carciofi. Fateli rosolare in padella con lo spicchio d’aglio per circa 15 minuti, allungando in cottura con il brodo preparato in precedenza.

Una volta che i carciofi risultano morbidi e cotti, toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare.

Mettete i protagonisti del piatto in una ciotola unendo la panna da cucina e il formaggio. Dopo aver amalgamato bene aggiungete un uovo alla volta.

Per cuocere gli sformatini, utilizzate dei pirottini monouso oppure una teglia da muffiin (in questo caso non scordatevi di ungerla leggermente). Cuocete a forno ventilato per 15/20 minuti a 180°.

leggi tutto
Federica TraversaSformatini di carciofi

Crocchette di cavolfiore con cuore di mozzarella

on 21 gennaio 2019

Ingredienti per circa 4 persone:

Pulite il cavolfiore e fatelo bollire in abbondante acqua salata per circa 10 minuti. Scolatelo e lasciate intiepidire prima di frullarlo con il mini pimer.

Amalgamate il cavolfiore con un uovo, il formaggio grattugiato, un pizzico si sale e pepe. Aggiungete tanto pangrattato quanto serve per ottenere un composto sodo: per preparare le crocchette serve un impasto poco liquido.

Prelevate il composto a cucchiai e formate delle crocchette mettendo all’interno di ognuna un cubetto di mozzarella. Infarinate leggermente, passatele nel restante uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Potete friggere le crocchette di cavolfiore in abbondante olio bollente oppure optare per una versione più light cuocendole al forno statico preriscaldato a 200° per 10 minuti per poi ultimare con altri 5 minuti con il grill.

leggi tutto
Federica TraversaCrocchette di cavolfiore con cuore di mozzarella

Brandacujun alla zucca

on 1 novembre 2018

Questa ricetta è stata creata da Enrica Bongio e la sua bimba Irene durante la 14° edizione di Zucca in Piazza a Rocchetta Cengio. Anche quest’anno abbiamo avuto il piacere di partecipare come sponsor per il concorso di cucina, offrendo la possibilità a Enrica di vincere la fornitura di latte Frascheri per sei mesi.

Ingredienti:

  • 600 gr di stoccafisso già ammollato
  • 200 gr di patate
  • 200 gr di zucca di Rocchetta di Cengio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 uova Frascheri
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • 50 gr di pinoli
  • 2 limoni
  • Olio extra vergine d’oliva Q.B.
  • Sale & pepe Q.B.

Lessate separatamente le patate, la zucca e lo stoccafisso. Una volta ultimata la cottura del pesce, privatelo della pelle e delle lische. Tagliate le verdure e lo stoccafisso, mettetelo in una casseruola e aggiustate con sale e pepe.

Tritate l’aglio, il prezzemolo e i pinoli, uniteli al succo di limone e allungate con l’olio.  Emulsionate bene tutto e unitelo alla casseruola con gli ingredienti principali.

Mescolate con cura dall’alto verso il basso fino a ottenere un composto cremoso ma grossolano. Durante questo procedimento unite ancora u po’ di olio per aiutare la mantecata.

leggi tutto
Federica TraversaBrandacujun alla zucca

Parmigiana di zucchine

on 12 luglio 2018

Ingredienti:

  • 700 gr di zucchine
  • 1 busta di Grana Padano Frascheri grattugiato
  • 2 mozzarelle Goccia di Latte Frascheri
  • 1 manciata di pane grattugiato
  • 700 gr di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva Q.B.
  • basilico fresco Q.B.
  • sale Q.B.

Per preparare la parmigiana di zucchine iniziate a fare il sugo. Versate in un tegame un filo d’olio, aggiungete la cipolla tritata finemente, lo spicchio d’aglio e lasciate rosolare a fiamma bassa per qualche minuto. Unite la passata di pomodoro, aggiustate con una presa di sale e lasciate cuocere per circa 30 minuti a fiamma bassa, mescolando di frequente. A cottura ultimata aggiungete delle foglioline di basilico spezzettate a mano.
Nel mentre, scaldate il forno a 180/200°.

Pulite e tagliate le zucchine a fette spesse circa 5 mm. Per una versione più light del piatto grigliatete, altrimenti passatele nella farina e friggetele in abbondante olio caldo.

Prendete una teglia da forno da 28×18 e fate uno strato di sugo, uno di zucchine, aggiungete la mozzarella precedentemente tagliata a cubetti e una manciata di Grana Padano, fino a terminare i diversi ingredienti. Nell’ultimo strato vi consigliamo di mettere anche del pane grattugiato per una ottenere una crosticina più croccante.
Cuocete nel forno caldo per circa 25 minuti.

leggi tutto
Federica TraversaParmigiana di zucchine