Uova

Bomboloni al forno

on 13 novembre 2019

Ingredienti per 15 bomboloni

Per preparare i bomboloni iniziate lavorando l’uovo insieme al latte e al lievito di birra. Unite la farina manitoba e 00, lo zucchero e il burro. Fate lievitare l’impasto nella ciotola, fino a quando sarà raddoppiato. Stendete la pasta sopra a una spianatoia di legno e ricavate dall’impasto 15 dischi da 8 cm con uno spessore di 1 cm. Ponete i bomboloni su una teglia precedentemente rivestita di carta forno e lasciateli lievitare almeno per 40/50 min. Ora potete infornare a 180° per circa 15/20 minuti. Quando i bomboloni saranno cotti, sfornateli, spennellateli con del burro fuso e cospargeteli di zucchero semolato. Se preferite potete farcire a piacere i vostri bomboloni con della confettura, crema o cioccolata utilizzando un sac-à-poche con bocchetta liscia.

leggi tutto

Fiorenzo FrascheriBomboloni al forno

Polpette di spinaci e ricotta

on 29 maggio 2019

In una terrina mettete la ricotta e gli spinaci. Aggiungete l’uovo, il Grana Padano. Amalgamate bene, aggiustando di sale e pepe. Aggiungete, continuando a mescolare, un po’ per volta il pan grattato fino ad ottenere un impasto omogeneo. Potete quindi ora procedere a formare le polpette, passandole per finire nel pan grattato. Sistematele su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 200° per 20 minuti, fino a quando risulteranno dorate. Servite le polpette di spianaci e ricotta calde o tiepide, andranno a ruba in entrambi i casi!

Il contorno ideale, è la nostra insalata quattrocolori Frascheri.

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriPolpette di spinaci e ricotta

Gnocchetti con fave e basilico

on 30 aprile 2019

Gli ingredienti per 2 dosi abbondanti sono:

per gli gnocchi

  • 500 gr di patate rosse
  • 1 uovo Frascheri
  • 150 gr di farina di kamut
  • un pizzico di sale

per il condimento

  • circa 1 kg di fave fresche
  • mezza cipolla bianca
  • un mazzetto di basilico
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Grana Padano Frascheri q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Cuocete le patate e fatele raffreddare a temperatura ambiente. Pulitele e schiacciatele fino a ottenere una purea liscia. Setacciate la farina, aggiungete un pizzico di sale e impastate energicamente fino a ottenere un composto compatto. Attenzione però a non lavorare troppo la pasta per evitare che gli gnocchi rimangano duri in cottura. Prendete di volta in volta una porzione di impasto e stendetela fino a creare un filoncino spesso circa 1 cm di diametro. Con un coltello ricavate delle piccole chicche di pasta grandi non oltre il centimetro.

Per il condimento, pulite la verdura eliminando anche l’escrescenza che ricopre i singoli semi della fava. Fate un soffritto tagliando finemente la cipolla, facendola rosolare con un giro di olio e una macinata di pepe fresco. Aggiungete le fave e le foglie di basilico. Cuocete per qualche istante a fuoco vivo allungando con il vino bianco. Per un sugo più colorato, frullate una parte del condimento.

Cuocete le chicche di patate in abbondante acqua salata per qualche minuto, scolate e fate saltare nella padella con fave, basilico e cipolla. Terminate questo primo piatto con una generosa grattugiata di Grana Padano Frascheri!

 

leggi tutto
Federica TraversaGnocchetti con fave e basilico

Polpette di quinoa e verdure

on 24 aprile 2019

Ingredienti per circa 10 polpette:

  • due tazzine di quinoa
  • un porro
  • un mazzetto di bietole
  • un mazzetto di cavolo nero
  • una carota
  • un uovo Frascheri
  • uno spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • olio extra vergine d’oliva q.b
  • cumino (se piace)

Come primo passaggio sciacquate un paio di volte la quinoa. Dovrà essere cotta per assorbimento in una pentola con un rapporto di 3/1 di acqua. Il trucco per capire la cottura ottimale è osservare la parte esterna del chicco, quando sarà trasparente, la quinoa sarà pronta.

Nel mentre scaldate il forno a 200°, pulite e tagliate le verdure finemente, e fate una pre-cottura di un paio di minuti in padella con l’olio, lo spicchio d’aglio e un pizzico di sale. Le carote trattatele in modo diverso: cuocetele a vapore e frullatele per avere una purea. Aggiungete un filo d’olio per rendere questo concentrato più liscio.

Quando verdure e quinoa saranno pronti uniteli in una ciotola, aggiungete  la crema di carota, l’uovo e aggiustate di sale. Se siete amanti delle spezie, un po’ di cumino ci starebbe benissimo!
Preparate delle polpette o dei medaglioni e cuoceteli per una decina di minuti in forno.

leggi tutto
Federica TraversaPolpette di quinoa e verdure

Zucchine ripiene con prosciutto, piselli e menta

on 4 aprile 2019

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine tonde
  • 1 confezione di prosciutto cotto Frascheri
  • 2 uova Frascheri
  • Latte Frascheri q.b.
  • 1 patata
  • 100 gr di piselli freschi
  • Circa 10 foglie di menta fresca
  • Mezza confezione di feta greca
  • Focaccia rafferma q.b.
  • Pane grattato q.b.
  • Sale & pepe q.b.

Lavate le zucchine e scottatele qualche minuti in acqua bollente. Una volta precotte, eliminate la parte superiore a 2-3 cm dal picciolo e svuotate le zucchine prestando attenzione a non romperle. Nel mentre, sbucciate e lessate la patata.

Per il ripieno, in una ciotola mettere il prosciutto tagliato grossolanamente, la feta, la patata bollite e la focaccia ammorbidita nel latte (potete sostituirla eventualmente con del pane) e passate tutto al minipimer per avere un impasto denso e omogeneo.
Unite anche i piselli freschi a crudo precedentemente lavati e aggiustate di sale e pepe.

Farcite le zucchine con l’impasto, distribuiteci 2 cucchiai abbondanti di Parmigiano e del pan grattato. Cuocete  in forno a 200° C per circa 20 minuti.

leggi tutto
Federica TraversaZucchine ripiene con prosciutto, piselli e menta

Banana Bread

on 14 marzo 2019

Ingredienti:

  • 4 banane mature

  • 120 g di zucchero di canna

  • 200 g di farina integrale

  • 2 uova Frascheri

  • 120 g di burro Frascheri

  • 6 g di lievito per dolci

  • 2 cucchiai di cannella in polvere

  • 30 g di noci sgusciate

  • 30 g di mandorle a scaglie

  • 1 pizzico di sale

Sbucciate le banane e schiacciatele con una forchetta fino a ottenere una purea. In un’altra bowl mettete il burro a temperatura ambiente, lo zucchero e lavorate con le fruste elettriche.

Quando avrete un composto omogeneo e spumoso, aggiungete le uova una alla volta. Aggiungere anche un pizzico di sale per esaltare meglio i sapori e le banane.

Mescolate bene e unite la farina mischiata con il lievito. Aromatizzate con la cannella in polvere e terminate con la frutta secca, lasciandone un po’ da parte per decorare la superficie del banana bread.

Versate l’impasto nello stampo da plumcake e cuocete nel forno statico per circa 50 minuti a 180 gradi.

leggi tutto
Federica TraversaBanana Bread

Sformatini di carciofi

on 29 gennaio 2019

Ingredienti: 

Sbucciate la carota e la cipolla e, una volta che avete pulito anche il sedano, fateli bollire 1/2 litro di acqua salata. Per terminare il brodo vegetale fresco, aggiungete anche un pizzico di pepe fresco.

Pulite e tagliate alla julienne i carciofi. Fateli rosolare in padella con lo spicchio d’aglio per circa 15 minuti, allungando in cottura con il brodo preparato in precedenza.

Una volta che i carciofi risultano morbidi e cotti, toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare.

Mettete i protagonisti del piatto in una ciotola unendo la panna da cucina e il formaggio. Dopo aver amalgamato bene aggiungete un uovo alla volta.

Per cuocere gli sformatini, utilizzate dei pirottini monouso oppure una teglia da muffiin (in questo caso non scordatevi di ungerla leggermente). Cuocete a forno ventilato per 15/20 minuti a 180°.

leggi tutto
Federica TraversaSformatini di carciofi

Moussaka

on 6 luglio 2017

Ingredienti per 6 persone:

Preparazione:

Tagliate le melanzane, precedentemente lavate e asciugate, a fette di circa 1/2 cm di spessore. Fatele grigliate sulla piastra ben calda e mettetele da parte su un vassoio.
Fate scaldare l’olio con gli spicchi d’aglio svestiti. Aggiungete quindi la carne, facendola rosolare e sfumate con il vino. Togliete l’aglio, mettete la polpa di pomodoro, la cannella, sale e pepe. Coprite la pentola e fate cuocere per circa 15 minuti.
Procedete quindi con il preparare la besciamella: amalgamate sul fuoco il burro con la farina, aggiungete lentamente il latte stando attenti che non si formino grumi. Unite anche il parmigiano grattugiato, i tuorli d’uovo, la noce moscata. Mescolate, fino a quando la besciamella risulterà densa.
Riponete la metà delle melanzane su un teglia da forno oliata, ricopritele con circa la metà del ragù. Procedete nello stesso modo per formare un altro strato di melanzane e ragù. Versate quindi la besciamella ricoprendo tutta la superficie. Come ultimo tocco, una spolverata di parmigiano Grana Padano grattugiato. Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti. Prima di servire la moussaka, fate riposare per 10 minuti.

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriMoussaka

Pane naan

on 4 luglio 2017

Ingredienti per 6 persone:

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 150°C.
Sciogliete in un recipiente il lievito con il latte, mettete lo zucchero e mescolate. Aggiungete i semi di sesamo, la farina, 15 g di burro a temperatura ambiente, lo yogurt e il sale.
Amalgamate gli ingredienti e impastate a mano. Versate l’acqua tiepida per ottenere un composto elastico, ma sodo. Fate riposare in un contenitore l’impasto unto leggermente d’olio e ricoperto da un canovaccio tiepido, per almeno due ore. Quando l’impasto sarà lievitato, dividetelo in 6 palline uguali. Stendete quindi con il mattarello, creando dei cerchi tondi o più allungati. Oliate leggermente una teglia da forno e adagiate i vostri panini. Cuocete sotto il grill del forno per circa 10 minuti.
Il naan è il tipico pane indiano e viene servito spesso in accompagnamento con piatti di carne o di pesce. Provatelo in abbinamento con il pollo al curry o con il pollo tandoori.

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriPane naan

Torta svedese per l’Estate

on 29 giugno 2017

Ingredienti:

Pan di Spagna:

Meringa:

  • 225 g di zucchero semolato;
  • 50-100 g di mandorle pelate tagliate a listarelle

Farcitura:

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 150°C.
Per il Pan di Spagna:
mescolate lo zucchero con il burro fino a quando avrà una consistenza soffice e porosa. Separate i tuorli dagli albumi. Aggiungere i tuorli uno alla volta all’impasto di burro e zucchero. Quando i tuorli saranno ben amalgamati con il composto, aggiungete anche il latte Frascheri. Infine, setacciate farina e lievito sull’impasto, sempre mescolando.
Per la meringa:
aggiungete 125 g di zucchero semolato agli albumi e montate a neve ferma, al termine incorporare il resto dello zucchero dall’alto verso il basso per non smontare gli albumi.
Ricoprite il fondo di una leccarda (30 x 40 cm) con carta da forno, spalmate l’impasto per il Pan di Spagna in modo uniforme. Spalmate la meringa sul impasto in modo non uniforme per dare un po’ di movimento alla vostra torta. Cospargete con la granella di mandorle.
Cuocete per circa 30 minuti nella parte bassa del forno. Una volta cotta lasciatela raffreddare e successivamente tagliatela a metà. Montate la panna insieme alla vanillina e con l’ausilio di una spatola spalmatela su una metà della torta. Posizionate l’altra metà della torta sopra la panna lasciando che il lato con la meringa risulti sopra e non a contatto con la panna.
Infine decorate con la frutta di stagione che più vi piace.

leggi tutto
Fiorenzo FrascheriTorta svedese per l’Estate