Ricette e Consigli

Piatti semplici e gustosi da assaporare!

Menù natalizio

on 19 dicembre 2017

Per queste feste natalizie abbiamo deciso di proporvi un menù colorato, sfizioso e diverso realizzato da Rosanna Oliva, chef del ristorante Fuoridallerighe di Savona. Faremo un viaggio di sapori in quattro portate unite da un elemento comune, i prodotti Frascheri.

Antipasto: Bignè al formaggiomenù delle feste
per circa 20 bignè:

per il ripieno:

Iniziamo con la preparazione della pasta choux. Fate bollire a bagnomaria l’acqua insieme al burro e alla presa di sale. Appena l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete la farina e lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a creare un composto omogeneo. A questo punto rimettere l’impasto sul fuoco e continuare a mescolare finché non avrà formato una palla, staccandosi dalle pareti del recipiente.

Togliete dal fuoco la pasta choux, lasciate intiepidire e aggiungete un uovo per volta, amalgamando bene prima di aggiungere quello successivo. Dopo aver ottenuto un composto liscio, mettetelo in una sac à poche con la bocchetta liscia da 12-13mm. Coprite la leccarda con la carta da forno e iniziate a formare i bignè, distanziati uno dall’altro. Fateli quindi cuocere in forno già caldo a 200 °C per 15 minuti. Trascorso questo tempo terminate la cottura a 180° per altri 15-20 minuti, simulando la valvola aperta incastrando una pallina di carta argentata tra lo sportello e la struttura del forno. 

Per il ripieno dei bignè, mischiate in una ciotola la ricotta, il mascarpone e il pecorino, aggiustando di sale, pepe e noce moscata e quando i bignè saranno completamente freddi, iniziate a farcirli. Per una nota di freschezza, guarnite l’antipasto con dei chicchi di melagrana oppure con dell’erba cipollina.

Primo: Gnocchetti con crema di cavolo rosso e zucca mantovanamenù delle feste
Ingredienti per 4 persone:

Sbollentate per qualche minuto il cavolo precedentemente pulito aggiungendo all’acqua un goccio di limone. Scolate e passate in padella con un giro di olio extra vergine di oliva, metà cipolla tagliata alla julienne e una presa di sale. Quando la cipolla sarà dorata e ammorbidita, togliete la pentola dal fuoco e frullate il condimento con il mini pimer aggiungendo una confezione di panna da cucina Frascheri.
Passiamo ora alla zucca: tagliatela a cubetti e cuocetela fino a che non si sfalderà, aggiustando di sale e pepe.Una volta pronta, frullate anche la zucca e aggiungetela alla crema di cavolo viola e panna.

Cuocete gli gnocchetti San Giorgio in abbondante acqua salata e conditeli con il mix di cavolo e zucca terminando la preparazione con una grattugiata di Grana Padano Frascheri. Per un tocco in più, tostate in padella dei semi (come zucca, lino e girasole) per decorare questo delizioso primo piatto conferendogli anche una nota croccante.

Secondo: Parmigiana di melanzanemenù delle feste
Ingredienti per 4 persone:

Lavate le melanzane, asciugatele e sbucciatele. Tagliatele a fette nel senso della lunghezza ad uno spessore di circa 3 mm. Ponetele in un recipiente con del sale grosso e lasciate riposare per una mezz’ora: questo processo serve per fa perdere l’acqua di vegetazione amara alle protagoniste del nostro secondo piatto. Nel mentre, preparate il soffritto per il sugo mettendo in una padella un giro di olio, l’aglio e tre foglie di basilico spezzettate a mano, lasciando cuocere per almeno 30 minuti. Sciacquate le melanzane per eliminare il sale e asciugatele con della carta assorbente per iniziare a grigliarle e creare così una versione più light della tradizionale parmigiana. 

Prendete una teglia da forno e iniziate gli strati fino all’esaurimento degli ingredienti: iniziamo con una base di sugo, melanzane, mozzarella, basilico e Grana Padano. Quando avete terminato gli strati, nell’ultimo mettete anche una manciata di pane grattugiato: questo renderà il vostro piatto ancora più gustoso e croccante. Infornate la teglia a 200 °C per circa 30 minuti facendo gratinare bene la superficie negli ultimi 5 minuti di cottura impostando il forno in modalità grill.

Dolce: biscotti con mousse al cioccolatomenù delle feste
Per circa 20 biscotti:

  • 300 g di farina
  • 1 uovo Frascheri
  • 100 g di burro Frascheri
  • 100 g di zucchero a velo
  • ½ busta di lievito per dolci
  • la buccia di mezzo limone non trattato

per la mousse:

Il primo passaggio è preparare la pasta frolla: formate una fontana con la farina e il lievito setacciato, lo zucchero a velo, la scorza del mezzo limone grattugiata, il burro freddo tagliato a cubetti. Lavorate energicamente gli ingredienti con la punta delle dita fino a ottenere un composto sabbioso. A questo punto aggiungete le uova e amalgamate fino a formare un impasto compatto ed omogeneo. Se necessario, allungate l’impasto con un goccio di latte Frascheri versato a filo. Avvolgete il tutto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata e create i vostri biscotti dando sfogo alla vostra fantasia. Cuoceteli al forno 180°C per circa 15 minuti. Nel mentre, sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondete e, poco per volta, aggiungete il burro a cubetti fino a farlo amalgamare completamente. Quando i primi due ingredienti saranno ben mescolati, aggiungete il mascarpone. Lasciate riposare la mousse per almeno 3 ore in frigorifero.

Un ultimo consiglio prima di iniziare a cucinare il vostro menù delle feste Frascheri: componete le torrette di biscotti e mousse al cioccolato poco prima di servire ai vostri ospiti, guarnendo il piatto con una spolverata di cacao amaro.

24796423_1176421762491947_8766191555695235019_n

Federica TraversaMenù natalizio